Linfodrenaggio

trattamento-colpo-di-frusta

Il linfodrenaggio è una particolare tecnica manuale effettuata massaggiando direttamente sui tessuti superficiali, effettuando una pressione che riesce ad agire sia a livello cutaneo che a livello sottocutaneo, e non arriva direttamente nel muscolo, evitando di creare ulteriori problemi a possibili contratture presenti.
Effettuando delle pressioni che alternano più o meno forza, in diverse parti della zona cervicale, con una o due mani, il fisioterapista cercherà di seguire il decorso dei deflussi epifasciali, in modo tale da stimolare solo la zona superficiale.
Durante la seduta di linfodrenaggio il fisioterapista farà massima attenzione a non strofinare la pelle, e a non usare una pressione continua ed esagerata, evitando l’uso di olio e crema.
Con questa tecnica manuale di linfrodrenaggio tramite movimenti ritmati, ma non troppo veloci, riescono a seguire correttamente il deflusso linfatico, migliorando considerevolmente lo stato di malessere.